Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Comunicato congiunto APIC-FIADDA in merito all'assistenza integrativa regionale per l'anno 2016 in tema di impianto cocleare e protesi impiantabili

A seguito alla richiesta di incontro richiesto dall'APIC il 10 Ottobre 2016 a cui successivamente si è associata l'associazione FIADDA Piemontein merito all'assistenza integrativa regionale per l'anno 2016 in tema di impianto cocleare e protesi impiantabili, i rappresentanti delle due associazioni il 17 novembre 2016 si sono incontrati con il dirigente responsabile del settore  Farmaceutico Integrativa e Protesica della Regione Piemonte, Dr. Giorni e i suoi collaboratori.
Le notizie interessano in particolare  le persone con disabilità uditiva e le famiglie residenti in Piemonte, una delle Regioni interessate al Piano di Rientro sanitario (in pratica commissariamento della Sanità), ma è utile la conoscenza da parte  di tutte/i.
Pensiamo che per il periodo restante del 2016 non cambierà niente quindi il nostro impegno comune APIC e FIADDA Piemonte è di vigilare per il 2017. 
Intanto viene ribadita la corretta  prassi da parte delle ASL per il ritiro delle richieste di fornitura con rilascio di certificazione.

Al presente link il comunicato congiunto APIC/FIADDA Piemonte