Privacy e Cookie Policy dell’APIC Associazione Portatori Impianto Cocleare

Per maggiori informazioni, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e la Cookie Policy.
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Ospedale Maggiore della Carità di Novara, consegnato il pannello del progetto APIC 2017

Novara, 5 Marzo 2018.

Proseguono le installazioni dei pannelli ad induzione magnetica donati da 
APIC con il proprio "Progetto di sensibilizzazione alle barriere uditive 2017", gli ausili utilizzabili sui banchi di accoglienza, prenotazioni e informazioni hanno lo scopo di agevolare i portatori di protesi acustica e impianto Cocleare muniti di bobina TCOIL nella comprensione del parlato, essi trovano la loro utilità soprattutto in locali dove il rumore di fondo può essere molto fastidioso, facendo in modo che le informazioni dell'addetto  siano più facilmente comprensibili.
L'apparecchiatura che fa parte dei 9 ausili messi in donazione ad altrettanti presidi sanitari piemontesi è stata installata presso lo sportello del Centro Prelievi dell'Ospedale Maggiore della Carità di Novara.
Il progetto oltre a promuovere presso le strutture pubbliche le tecnologie utili a chi ha problemi di udito è volto anche alla sensibilizzazione e all'informazione riguardo le tecnologie che possono essere di supporto a chi è portatore di protesi acustica o impianto cocleare.
Il progetto, assieme agli altri 3 che APIC sta portando avanti è reso possibile tramite i contributi 5x1000 2014 ricevuti.

Vedi anche l'articolo pubblicato su www.maggioreinformazione.it il portale di informazione online dell'Azienda ospedaliero universitaria Ospedale Maggiore della Carità di Novara.