Privacy e Cookie Policy dell’APIC Associazione Portatori Impianto Cocleare

Per maggiori informazioni, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e la Cookie Policy.
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Al Cinema Massimo la nuova rassegna di Più Cinema per Tutti

Più Cinema Per Tutti, ciclo di proiezioni con audio descrizione per ciechi e sottotitoli per sordi, che ha inaugurato con Carlo Verdone lo scorso ottobre al Cinema Massimo, collabora con Sottodiciotto Film Festival & Campus portando il film Short Skin di Duccio Chiarini, in programma venerdì 16 marzo a Torino, alle ore 18.00 al Cinema Massimo.

L’iniziativa Più Cinema Per Tutti, sviluppata dall'Associazione Museo Nazionale del Cinema con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell'ambito dell'edizione 2016 di Open - Progetti innovativi di Audience Engagement, e coordinato da Rosa Canosa, permette la fruizione cinematografica in sala da parte di persone con deficit della vista o dell’udito (ciechi, ipovedenti, sordi, sordastri e ipoudenti), oltre a facilitare la comprensione da parte del pubblico di origine straniera.

Sono proiezioni che non intendono essere eventi speciali e “dedicati”, bensì parte integrante della normale programmazione delle sale e rivolte a un pubblico ampioPer questo siamo felici della collaborazione con il Sottodiciotto Film Festival che, ospitando una delle proiezioni accessibili di Più Cinema Per Tutti, quella del film Short Skin di Duccio Chiarini, permette di ampliare ulteriormente il pubblico che può fruire della nostra formula di proiezioni accessibili ma aperte a tutti. È molto importante infatti sensibilizzare i giovani spettatori rispetto a un'esigenza (quella di avere audiodescrizioni e sottotitoli) che speriamo sarà sempre meglio soddisfatta nel futuro più prossimo, anche grazie all’impegno di quelli che oggi sono i cittadini più giovani - commenta Rosa Canosa, coordinatrice di Più Cinema Per Tutti

Le proiezioni della rassegna di Più Cinema per Tutti sono gratuite per gli spettatori con disabilità uditiva, mentre tutti gli altri, e quindi anche eventuali accompagnatori, pagano il biglietto unico ridotto a 4 euro (ad esclusione di SHORT SKIN, gratuito per tutti).

Chi è interessato può segnalarci la volontà di partecipare scrivendo su  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , specificando nella mail i nominativi dei partecipanti con disabilità uditiva e degli accompagnatori paganti.

Vi consigliamo di seguire anche la pagina FB più cinema per tutti in modo da essere aggiornati e leggere i comunicati: https://it-it.facebook.com/piucinemapertutti/

 

Ecco una breve sintesi della rassegna:

 

SHORT SKIN di Duccio Chiarini  (2014) venerdì 16 marzo alle ore 18: proiezione di apertura del Sottodiciotto Film Festival.

Il film Short Skin (Italia, 2015, 98’) è il lungometraggio d’esordio del fiorentino Duccio Chiarini, sviluppato nell’ambito del Biennale College Cinema al Festival di Venezia e accolto in concorso al Festival di Berlino nella sezione Generation 14plus. La pellicola è un racconto di formazione ambientato in Toscana, che ha il pregio di non essere riducibile ai soli luoghi comuni della commedia adolescenziale, pur accogliendo consapevolmente molti elementi portanti del genere: le schermaglie in famiglia, l’amico erotomane, l’amore per l’amica d’infanzia, la difficoltà di crescere e di fare i conti col proprio corpo. Short Skin racconta la storia di Edoardo che a diciassette anni non ha ancora avuto esperienze sessuali per via di un piccolo problema fisico che si rifiuta di affrontare. Arturo, l'amico di sempre, pensa solo ad abbordare le ragazze, mentre Edoardo è segretamente innamorato di Bianca. È il momento di affrontare la situazione, ma come fare?

Vi aspettiamo dunque venerdì 16 marzo, alle ore 18.00 presso il Cinema Massimo. La proiezione è gratuita per tutti

Film presentato alla MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA (2014) NELLA SEZIONE 'BIENNALE COLLEGE - CINEMA' e accolto IN CONCORSO AL FESTIVAL DI BERLINO (2015) NELLA SEZIONE 'GENERATION 14PLUS'

 



LA LA LAND di Damien Chazelle 2016) lunedì 26 marzo alle ore 20.30. 

Il ciclo di proiezioni con audio descrizione per ciechi e sottotitoli per sordi Più Cinema Per Tutti torna al cinema Massimo con il celebratissimo film La La Land di Damien Chazelle (USA 2016, 127'), in programma lunedì 26 marzo a Torino, alle ore 20.30 al Cinema Massimo.
 
La La Land racconta l'intensa e burrascosa storia d'amore fra un'attrice e un musicista che si sono appena trasferiti a Los Angeles in cerca di fortuna. Sei premi Oscar, sette Golden Globe e Coppa Volpi a Venezia per l'attrice protagonista Emma Stone.
 
La proiezione è gratuita per per gli spettatori ciechi o ipovedenti, sordi o ipoudenti. Ingresso a 4 euro per tutti gli altri, compresi eventuali accompagnatori.
 
Film vincitore di 6 PREMI OSCAR NEL 2017 PER: MIGLIOR REGIA, ATTRICE PROTAGONISTA (EMMA STONE), FOTOGRAFIA, COLONNA SONORA, SCENOGRAFIA E CANZONE ORIGINALE ("CITY OF STARS").

 


La prima cosa bella di Paolo Virzì (2009) Cinema Massimo, martedì 10 aprile alle ore 20.30. 

Diretto da Paolo Virzì. È il nono film del regista livornese, che torna a girare nella sua città natale. Le riprese sono iniziate l'11 maggio 2009 e il film è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 15 gennaio 2010.
Il film ha ottenuto 18 candidature ai David di Donatello 2010, tra cui quelle per il miglior film, il miglior regista e i migliori attori, vincendo tre premi, per la sceneggiatura, l'attrice protagonista (Micaela Ramazzotti) e l'attore protagonista(Valerio Mastandrea). Ha inoltre ottenuto 10 candidature ai Nastri d'argento 2010, vincendo quattro premi, per il regista del miglior film, la sceneggiatura, l'attrice protagonista (Micaela Ramazzotti e Stefania Sandrelli) e i costumi.
È stato scelto dalla commissione dell'ANICA come candidato italiano all'Oscar 2011 per il miglior film straniero.

La proiezione è gratuita per per gli spettatori ciechi o ipovedenti, sordi o ipoudenti. Ingresso a 4 euro per tutti gli altri, compresi eventuali accompagnatori.

Il film più votato nel sondaggio tra le associazioni partecipanti al precedente Più Cinema per Tutti  e vincitore di numerosi DAVID DI DONATELLO e NASTRI D’ARGENTO 2010.

 

LA VITA È BELLA di Roberto Benigni.(1997) Cinema Massimo, lunedi 7 maggio alle ore 20.30

La vita è bella
 è un film del 1997 diretto e interpretato da Roberto Benigni. Il titolo del film è tratto dalla frase «La vita è bella. Possano le generazioni future liberarla da ogni male, oppressione e violenza e goderla in tutto il suo splendore» del testamento di Lev Trotsky.
Vincitore di tre Premi Oscar: miglior film straniero, miglior attore protagonista (Roberto Benigni) e migliore colonna sonora (Nicola Piovani), su sette nomination totali, la pellicola vede protagonista Guido Orefice, uomo ebreo ilare e giocoso, che - deportato insieme con la sua famiglia in un lager nazista - cercherà di proteggere il figlio dagli orrori dell'Olocausto, facendogli credere che tutto ciò che vedono sia parte di un fantastico gioco in cui dovranno affrontare prove durissime per vincere il meraviglioso premio finale.
Fu presentato in concorso al 51º Festival di Cannes, dove vinse il Grand Prix Speciale della Giuria; inoltre vinse 9 David di Donatello, 5 Nastri d'argento, il Premio César per il miglior film straniero, 5 Globi d'Oro, 2 European Film Awards e un premio medaglia a Gerusalemme. Fu inoltre inserito dal National Board of Review of Motion Pictures nella lista dei dieci migliori film stranieri del 1998. La colonna sonora firmata da Nicola Piovani fu acclamata in tutto il mondo, divenendo uno dei pezzi pregiati della discografia del compositore.

 

Le proiezioni della rassegna di Più Cinema per Tutti sono gratuite per gli spettatori con disabilità uditiva, mentre tutti gli altri, e quindi anche eventuali accompagnatori, pagano il biglietto unico ridotto a 4 euro (ad esclusione di SHORT SKIN, gratuito per tutti).

 

Chi è interessato può segnalarci la volontà di partecipare scrivendoci su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , vi consigliamo di seguire anchela pagina FB più cinema per tutti in modo da essere aggiornati e leggere i comunicati.