L’appello della FISH Piemonte per la vaccinazione delle persone con fragilità

 

Al presente link pubblichiamo l'appello inviato al Generale Francesco Paolo Figliuolo, Commissario per l’Emergenza COVID-19, documento redatto dal presidente FISH Piemonte Pericle Farris e sottoscritto da alcune delle associazioni aderenti alla Federazione tra cui anche l’APIC, in cui sono denunciati i ritardi da parte della Regione Piemonte nel procedere con urgenza al piano vaccinale a favore delle persone fragili e dei loro caregiver.

La risposta della Struttura di Supporto Commissariale per l’Emergenza COVID-19 non si è fatta attendere. Con essa viene sottolineato che come da ordinanza n.6 del Commissario Straordinario viene imposto a tutte le regioni di proseguire, senza derogare, le vaccinazioni dando priorità alle categorie maggiormente a rischio e soprattutto ha assicurato l’adozione di provvedimenti tra cui l'apertura di doppie file di vaccinazione presso gli hub dedicati ai cittadini fragili e ai loro conviventi, genitori/affidatari e caregiver, in modo che possano essere vaccinati contemporaneamente.

Al seguente collegamento potete leggere la lettera di risposta completa.