Riapre lo Sportello APIC dell’Ospedale Molinette

Dal 20 settembre 2021 i volontari APIC tornano a disposizione del personale ospedaliero e dei pazienti già in ospedale per visite e/o esami, dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 12.30 presso i locali dell’ex biblioteca di Audiologia sita al 4 piano di via Genova, 3 – Ospedale Molinette - Torino.
E’ rinnovata anche la disponibilità ad essere presenti il venerdì su appuntamento.

I volontari a disposizione saranno:

Davide Bechis – martedì e giovedì dalle 9.30 alle 12.30 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leonardo Incrivaglia – lunedì e mercoledì dalle 9.30 alle 12.30 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Lo sportello APIC tornerà inoltre a disposizione di chi ha intenzione di farci visita direttamente, questa modalità sarà attiva ESCLUSIVAMENTE SU APPUNTAMENTO e sottostando alle seguenti regole:

1)    Per accedere nei locali dello sportello APIC innanzitutto bisognerà escludere di avere sintomi riconducibili al COVID e quindi astenersi nell’ingresso in caso di rialzo febbrile e/o sintomatologia da raffreddamento. 

2)    È richiesto per l’accesso ai locali il Green Pass o documento che certifichi l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dal COVID o la negatività ad un tampone molecolare o rapido effettuato nelle 48 ore precedenti.

3)    Durante la permanenza in ospedale bisognerà attenersi alle comuni pratiche di igiene delle mani e ad indossare i dispositivi di protezione individuale (mascherina).

Al fine di evitare qualsiasi attesa nei corridoi del reparto il volontario si recherà personalmente ad accogliere il visitatore presso la postazione di misurazione della temperatura dell’ingresso di via Genova 3 all’orario concordato e verificati i requisiti richiesti lo accompagnerà nel locale dello sportello dove farà compilare e firmare una autodichiarazione la quale verrà custodita dall’associazione per qualsiasi controllo del personale ospedaliero.

Per richiedere appuntamento scrivere ad una delle mail presenti ad inizio comunicato.

Vi aspettiamo!